Allarme 20 euro false in provincia di Taranto. A Ginosa Marina scoperti due spacciatori 0

Spendevano tranquillamente nei negozi di Ginosa Marina ma le banconote che spacciavano erano false. L’ultimo acquisto pari a 340 euro è stato scoperto dagli uomini della Guardia di finanza di Castellaneta che nell’ambito di un servizio di controllo economico del territorio hanno sorpreso due uomini (nonno e nipote) con in tasca cinque banconote false da venti euro l’una.

C.F. 66 anni e M.A. 38 anni anni entrambi di Ginosa all’atto della perquisizione nelle loro abitazioni sono stati trovati in possesso di ulteriori banconote false, tutte con lo stesso numero seriale.

Le banconote, sottoposte a sequestro, sono risultate essere di pregevole fattura falsaria ed avrebbero potuto trarre in inganno chiunque ne fossevenuto in possesso. I due uomini sono stati denunciati a piede libero per il reato di spendita di monete falsificate.

 

Comments are closed.