Il Jazz di Signorile, il teatro di Risolo e l’identità. Il programma di oggi della Mostra del Cinema di Taranto 0

È tra i testimonial del jazz italiano in Europa. La sua attività concertistica lo ha portato ad esibirsi in tutto il mondo: dal Giappone agli Usa. È Mirko Signorile, pianista pugliese, da anni attivo nella scena nazionale. Sarà tra gli ospiti di oggi della Mostra del Cinema di Taranto. Il suo concerto, alle 20.30, in Piazza Maria Immacolata, nell’ambito della rassegna “Valentino on the walls”, dove spazi urbani diventano contenitore per i film muti di

mirko signorile

mirko signorile

Rodolfo Valentino, musicati ‘live’ dagli artisti più disparati, su iniziativa dell’attore e regista AlfredoTraversa. A Signorile- che  annovera collaborazioni con Paolo Fresu, Fabrizio Bosso, Giuliano Sangiorgi il compito di sonorizzare dal vivo la proiezione di “Sangue e arena”, con protagonista il celebre divo del cinema muto Rodolfo Valentino.

Sempre in serata, altro appuntamento particolarmente significativo della giornata sarà alle 21 al Castello Aragonese con Tiziana Risolo in “Legami a Taranto! Provano a dividerci ma restiamo azzeccati a cozza”. L’attrice proviene dalla Scuola Orazio Costa di Bari, ha esperienza cinetelevisiva e con numerose compagnie. Interpreterà un monologo di Valerio Laruccia.

Spazio anche ai momenti di riflessione, a cominciare dal convegno su “Identità e storia per creare il futuro”. Illustri relatori (ore 11, Provincia via Anfiteatro) si confronteranno sul tema, particolarmente significativo per la città dei due mari. A moderare il dibattito Gemma Lanzo, giornalista, critico cinematografico e Consigliere Nazionale del Sindacato Nazionale Critici Cinematografici Italiani che, per la Mostra, sta organizzando questi momenti di incontro. Relatori saranno l’intellettuale Paride Leporace, attualmente direttore della Lucana Film Commission, lo psicanalista e docente Giancarlo Magno, il docente di Psicopedagogia dei linguaggi comunicativi Mimmo Pesare. Sempre nell’arco della giornataalle 19 a Palazzo Pantaleo, incontro tra l’architetto e ingegnere Carmine Chiarelli e il critico Gianluca Bianchi.  

Nel frattempo, proseguono anche le proiezioni, la cui organizzazione generale è affidata al regista Massimo Cerbera. Tra i tantissimi film, “Master & Commander” di Peter Weir (ore 21.45, Castello), il lavoro “Scorie inlibertà– l’incredibile avventura del nucleare in Italia” di Gianfranco Pannone (ore 20.15, Palazzo Pantaleo) e “The Big Fix” di Josh Tickell e Rebecca Harrell Tickell (21.30, Pantaleo).

Il programma nel dettaglio si può trovare sulla pagina Facebook “Mostra del Cinema di Taranto” oppure  nell’InfoPoint allestito nella libreria Ubik (in via di Palma 69).

GIOVEDI 15: PROGRAMMA INTEGRALE

 CONVEGNO

Alle ore 11 in Provincia convegno  “Identità e storia per creare futuro”. Modera  Gemma Lanzo, intervengono Paride Leporace, Giancarlo Magno, Mimmo Pesare.

 PROIEZIONI

Castello Aragonese:

15:00 – La battaglia di El Alamein (1969) di Giorgio Ferroni

16:40 – Rascel Marine (1958) di Guido Leoni

18:10 – Marinai, donne e guai (1958) di Giorgio Simonelli

19.40 – Sapore di mare (1983) di Carlo Vanzina

21:45 – Master & Commander – Sfida ai confini del mare (2003) di Peter Weir

Palazzo Pantaleo:

15:00 – Crepa padrone, Tutto va bene (1972) di Jean-Luc Godard

16:30 – La classe operaia va in paradiso (1971) di Elio Petri

18:15 – Taranto oggi (1972) di Marco Zavattini

18:35 – I quattro elementi (2014) di Corrado Punzi

20:15 – Scorie in libertà – L’incredibile avventura del nucleare in Italia (2012) di Gianfranco Pannone

21:30 – The Big Fix (2012) di Josh Tickell e Rebecca Harrell Tickell

23:00 – La salute in fabbrica (1972) di Giuseppe Ferrara

DIBATTITO

Alle 19 a Palazzo Pantaleo, incontro tra l’esperto Carmine Chiarelli e il critico Gianluca Bianchi. Riflessione su “Industria e Cinema”.

 TEATRO

Alle 21 il Castello Aragonese ospita l’esibizione “Légami a Taranto!” dell’attrice Tiziana Risolo. Proviene dalla Scuola Orazio Costa di Bari, collabora con compagnie di Taranto e ha esperienza cinetelevisiva.

 MUSICA- OMAGGIO VALENTINO

Piazza Maria Immacolata ore 20:30 – Sangue e arena (80′) di George Melford Fred Niblo e Dorothy Arzner (non accreditata). Esecuzione musicale dal vivo di Mirko Signorile.

 

Comments are closed.